Disco Diva Magazine è “on the dance floor”.

Disco Diva Magazine è il nuovo web-magazine ’ “disco lifestyle” a 360°, con tutte le notizie che arrivano dal “mondo disco”, le nuove uscite discografiche, la storia dei DJ e dei club, in Italia e nel mondo, con interviste e aneddoti raccontati direttamente dai protagonisti, le recensioni dei dischi più importanti dell’era “disco” e anche le novità discografiche consigliate dalla redazione.
Disco Diva Magazine e’il web-magazine per tutti i “disco lovers”, il genere musicale che non conosce età ed attraversa tutte le generazioni e fasce d’eta dagli ex baby boomers agli adolescenti dei nostri giorni.
Diva magazine è l’ “house organ” di Disco Diva, il primo festival italiano della musica disco che va in scena ogni anno a Gabicce Monte Mare, l’appuntamento imperdibile di inizio estate per gli appassionati del genere disco, con interpreti i grandi artisti internazionali.
Disco Diva Magazine è on-line all’interno del sito ufficiale della manifestazione www.discodiva.it.

D.C. LaRue starring in The Tea Dance

Un “Tè danzante”, chiamato anche matinée, è una festa da ballo di antica tradizione, parliamo addirittura dell’era Vittoriana, che si svolge nelle ore pomeridiane e serali.

I balli chi si possono effettuare in un Tea Dance sono solitamente il Valzer, il Tango e il Charleston. La cultura “disco” ha fatto propria la tradizione del Tea Dance proponendo nei pomeriggi sul dancefloor la disco più raffinata. 

Continua a leggere

Soul Togetherness 2018

Consueto appuntamento, all’inizio di ogni stagione autunnale, con una nuova compilation della serie Soul Togetherness. Di prossima pubblicazione, annunciata per la fine di settembre, arriva Soul Togetherness 2018 pubblicata come sempre dall’etichetta inglese Expansion Records fondata e tuttora guidata dai DJ britannici Ralph Tee e Richard Searling.

Continua a leggere

Last Summer Dance

di Cristina Tassinari

Quando il progetto Disco Diva nacque non avevo solo l’intento di creare un festival della disco music per gli appassionati della musica disco, bensì qualcosa di molto più grande, ossia formare una  vera e propria community della disco, fissando inevitabilmente il quartier generale a Gabicce Mare.

Continua a leggere