Leroy Gomez è un cantante statunitensevoce solista del gruppo degli anni settanta Santa Esmeralda, che nel 1977 divenne celebre in tutto il mondo con una cover del brano Don’t Let Me Be Misunderstood, originariamente scritto nel 1964 per Nina Simone.

Afro-americano di sangue portoghese, Gomez comincia la sua carriera come sassofonista ed entra nelle file dei Tavares, rivali dei Commodores di Lionel Ritchie. Lavora anche con Elton John.

Dopo una collaborazione con la showgirl Lola Falana, si stabilisce a Parigi, dove trova il dinamico produttore Marc Negroni.

Al primo album “Leroy” fa seguito il 45 giri “Here We Go Round”, che lo rende noto anche come solista a livello mondiale.

In Italia ha partecipato al Festival di Sanremo 1980 con “Tu mi manchi dentro”.

Ad oggi è uno degli artisti più richiesti per gli spettacoli live.